O.R.T.O. Verde sceglie la cogenerazione CGT

Energia efficiente a km zero

Settore Alimentare

O.R.T.O. Verde è una Società Consortile Agricola per Azioni nata nel 2006 con lo scopo di creare una filiera unica e organizzata, gestita direttamente dai produttori agricoli locali, per garantire una lavorazione immediata e di qualità delle verdure a km 0. Trasforma annualmente fino a 500.000 quintali di verdure surgelate, posizionandosi come quarta realtà nel settore a livello nazionale.

Esigenza

Il processo produttivo di O.R.T.O. Verde è particolarmente energivoro. Richiede infatti acqua calda a 90 °C e vapore saturo nella fase di cottura delle verdure, oltre che energia elettrica per la surgelazione e glicole a -10 °C per il packaging. Inoltre, dopo essere state scottate, le verdure vengono surgelate a -30 °C e quindi stoccate in celle frigorifere a -20 °C.

Soluzione CGT

Dopo un approfondito studio del processo produttivo, CGT ha proposto la scelta più adatta alle necessità di O.R.T.O. Verde: una soluzione cogenerativa da 1,2 MWe che, oltre a produrre acqua calda, vapore ed elettricità, consente di recuperare parte dell’acqua calda prodotta. Questa infatti viene trasformata per mezzo di un gruppo frigorifero ad assorbimento ad acqua-ammoniaca per ottenere acqua gelida a -10 °C, utile a climatizzare le sale per il confezionamento che non devono mai superare i 5°C. L’impianto studiato da CGT consentirà un abbattimento dei costi in bolletta fino al 40%, oltre a una riduzione delle emissioni di C02 di oltre 2.000 tonnellate/ anno.

Scarica la Case History

CGT ci ha fornito una soluzione “end to end” ed è stata il nostro unico interlocutore per una fornitura “chiavi in mano”, dall’iter autorizzativo al collaudo, per poi passare al servizio di manutenzione curato attraverso personale proprio.

Luca Verdecchia, Responsabile dello stabilimento di O.R.T.O. Verde S.c.a.p.a

Il browser utilizzato non garantisce l'adeguata esperienza di navigazione e non è quindi supportato. Per una migliore esperienza web, raccomandiamo di aggiornare il browser.

Per una migliore esperienza web, raccomandiamo di utilizzare uno dei seguenti browser.